Consulenze e Workshop con il Data Driven marketing, Design Thinking e la metodologia LEGO® Serious Play®

Una nuova forma di consulenza

Nelle agenzie e nelle aziende siamo abituati a chiedere agli esperti di risolvere i problemi per noi. Siamo tutti bravi a dire come dovrebbero andare le cose in un mondo perfetto, il difficile sta nell’avvicinarsi al massimo della perfezione con le risorse di cui disponiamo. Questo vuol dire che è molto facile trovare un consulente che ti dica dove stai sbagliando e cosa devi migliorare, meno facile è trovare un consulente che capisca tutti i vincoli aziendali esistenti e riesca a prioritizzare e realizzare nel concreto quello che consiglia.

Il facilitatore ha un ruolo diverso. La prima grande lezione è che la risposta si trova all’interno del sistema, e il compito del consulente non è dire come fare le cose, ma capire ed estrarre conoscenza da chi lavora tutti i giorni in quel settore. Il consulente deve diventare un po’ come un allenatore, cioè deve mettere le persone che lavorano sul prodotto in condizione di generare idee e soluzioni efficienti e concrete. Il facilitatore, quindi, non è un consulente che ti dirà cosa è giusto o sbagliato fare, ma aiuterà la tua azienda a tirar fuori la risposta che cercava.  Questo rappresenta un grande salto di qualità nella pratica della consulenza, così come la conosciamo oggi.

Per questi motivi le nostre consulenze si traducono il workshop dove specialisti e aziende cooperano insieme nella creazione di valore. i workshop sono incontri dove i consulenti e le figure aziendali lavorano insieme per generare idee e strategie. Il consulente poi lavorerà per la creazione della documentazione e alla messa a terra delle strategie.

I valori di questi workshop

  • data driven everything: i dati sono indispensabili per capire cosa vuole il mercato e comportarsi di conseguenza
  • creatività: solo attraverso la creatività è possible diventare leader del mercato.
  • gioco: attraverso il gioco è possibile aumentare la capacità cognitiva e di apprendimento per sfuttare il gruppo (team) ad alto rendimento.
  • fare: ogni workshop si conclude con la creazione di una reportistica in grado di guidare le azioni di business, marketing o psicologia del gruppo.
  • intelligenza collettiva: i gruppo è meglio del singolo. sempre.

Metodologie utilizzate

  • Data Driven Marketing: senza dati sei solo un’altra persona con un’opinione. il dato è un grandissimo alleato della creatività perchè le permette di realizzarsi in modo concreto.
  • Agile Marketing: per attuare le strategie è necessario conoscere piccole tecniche ma molto preziose per organizzare il lavoro. Spesso la messa a terrà è più importante della strategia creata, perchè l’una senza l’altra non funzionano.
  • Lean & Design Thinking & LEGO Serious Play: per creare innovazione è necessario seguire un ordine temporale e una serie di processi che aiutano le persone ad avere idee creative.

 

I workshop che proponiamo:

Business & Marketing

 

Proposizione di valore: realizzazione della value proposition con il value proposition canvas e analisi dei competitors. grazie alle analisi dei dati scopriremo chi sono i nostri competitors, che marketing mix hanno, cosa promettono ai clienti, cosa vogliono i clienti e col value proposition canvas faremo aderire i prodotti ai bisogni dei consumatori. L’era del marketing moderno non può più mettere il prodotto al centro, la vera innovazione sta nel trovare l’incontro tra domanda e offerta. Faremo un’ analisi della concorrenza con google ads, analisi di benchmark con google analytics e altri too, analisi comportamentale con google analytics, analisi dei bisogni con google ads e long tail keyword e infine la creazione del value proposition canvas. Questo permette di mettere in evidenza alcune caratteristiche dei prodotti al livello di comunicazione e quindi di ri-disegnare o comunicare il prodotto in modo che sia più aderibile a quello che vogliono i consumatori.

 

 

Personas: il workshop si prone di sviluppare uno dei pilastri del business ovvero la comprensione di chi sono i nostri clienti, quali sono i loro bisogni e come personalizzzare le strategie in base alla creazione delle personas. nel workshop vegono mischiate analisi dei dati fatte con numerosi strumenti e i canvas del design thinking per sviluppare l’empatia. Con queste due armi è possibile creare dei modelli realistici dei nostri clienti. Faremo un’ analisi del target con google analytics e altri tool, segmentazione, clusterizzazione e relazione con dati qualitativi, la creazione della mappa di empatia ed infine la creazione del personas canvas e controllo con role play. 

 

 

workshop strategia di marketing

Customer Journey, Strategia & Piano di Marketing: il workshop si focalizza sulla creazione del piano e della strategia di marketing  per lo sviluppo di un’idea attraverso i dati digitali presi gratuitamente dal web grazie a diversi strumenti. Verrà approfondita anche una parte di Design Thinking e Agile Marketing che collegherà la parte pratica e la parte creativa del progetto con il metodo Lego Serious Play © utilissimo per migliorare la collaborazione tra le persone. Con i dati si affronta il mercato, con la creatività si diventa leader. Approfondisci alla pagine del corso

 

 

Dashboard, Data Visualization & Mappatura dati aziendali:il corso ha come obiettivo riuscire a centralizzare tutti i dati delle aziende in un solo posto senza dover perdere tempo ad entrare in mille piattaforme (con differenti metodi di analisi). Il secondo obiettivo è legato allautomatizzazione, pensiamo che tutte le volte che si può fare un export due volte allora si può automatizzare e il digitale non è una catena di montaggio. La tecnologia va usata per farci risparmiare tempo per fare cose strategiche.Questo corso è per le aziende che vogliono automatizzare la repostistica dei clienti e riuscire ad migliorare le campagne con report interni che pescano dati da per tutto. Scopri di più sulla pagina de corso

 

 

 

GDRP awareness: Il nuovo regolamento generale sulla protezione dei dati (acronimo GDPR, General Data Protection Regulation) è una normativa comunitaria che controlla in che modo le società e altre organizzazioni gestiscono i dati personali. Si tratta dell’iniziativa più significativa in materia di protezione dei dati degli ultimi 20 anni, con notevoli implicazioni per qualsiasi organizzazione nel mondo che si rivolge a soggetti dell’Unione europea. Una legge difficile che le aziende hanno bisogno di recepire per non andare in contro a sanzioni. Scopri di più sulla pagina del corso

 

 

 

 

Team building, psicologia, Educazone digitale e sensibilizzazione disablità

Team Building:Solitamente le riunioni che avvengono nei posti di lavoro, una personalità “dominante” identifica i punti chiavi del problema e la conversazione successiva segue quella direzione. Nei nostri workshop tutti costruiscono, tutti parlano. Tutti i “junior” hanno la possibilità di apportare la propria conoscenza e tutti i “senior” possono ascoltare ed avere nuovi punti di vista che altrimenti non avrebbero potuto avere. E’ il processo collaborazione che porta a risultati stupefacenti. Verranno poi analizzati i profili psicologici del team per lavorare sul miglioramento della cooperazioneScopri di più sulla pagina de corso

 

 

lego serious play

Educazione Digitale Per scuole: comprensione della trasformazione digitale e dell’impatto sui cittadini digitali e sulle  nuove relazioni tra alunni-docenti al fine di migliorare le problematiche relazionali. Raggiungimento della padronanza della Digital Literacy  per lo sviluppo di competenze digitali per la progettazione di attività in classe . Sensibilizzazione al tema dell’Educazione digitale tramite pensiero critico, diagnostica e metodi

 

 

 

 

sportiva Mente fbInclusività per le scuole:Con il progetto “ Sportiva Mente” vogliamo aprire un primo strumento di dialogo tra il mondo della disabilità e i vari interlocutori sociali, spiegando con parole ed esempi semplici e comprensibili, le difficoltà oggettive che una parte della popolazione vive quotidianamente. Il nostro intento è quello di divulgare e far conoscere le tematiche inerenti la diversita’ come risorsa, con l’obiettivo finale di dare una informazione chiara e completa, per arricchire le conoscenze dei partecipanti rispetto alla disabilita’. La nostra esperienza ci ha insegnato che da tali incontri e occasioni formative, il nostro staff ne esce arricchito da idee e riflessioni, grazie allo scambio spontaneo e costruttivo con i bambini intervenuti. Pagina del corso

 

Parlano di Noi:

 

Recensioni:

  • Mario – “Maggiore visibilità e diffusione dell’esistenza di tale fantastico metodo!

 

  • Sara – “Lego Serious Play è una metodologia innovativa e sorprendentemente efficace per affrontare tematiche complesse e renderle comprensibili velocemente. Lo consiglio a chiunque voglia approfondire un qualsiasi argomento in modo “agile“”

 

  • Francesco – “Il metodo Lego non delude le aspettative, ma anzi, lasciasin da subito percepire tutto il suo potenziale. Sia per le dinamiche di gruppo che si vanno a creare, sia per il forte impatto comunicativo e formativo. Spero di aver modo di approfondire maggiormente e consiglio assolutamente il metodo nella sua piena applicabilità a qualunque aspetto formativo. Un ringraziamento a tutta l’organizzazione, impeccabile.”

 

  • Maria – “Spiegazioni esaustive ed espresse con linguaggio facile. Il corso nel complesso è stato utile e divertente. L’approccio ludico ha permesso di mantenere alta l’attenzione su argomenti che affrontati scolasticamente potrebbero annoiare e quindi fallendo lo scopo del corso.

 

  • Franco – “Bel metodo, ma impegnativo!L’ultimo step della giornata avrebbe forse richiesto una pausa intermedia defatigante prima di essere affrontato, essendo quello più impegnativo e forse più importante. Confermo la dicitura Gioco Serio.

 

Partners

 

 

 

 

 

 

CONTATTACI PER ORGANIZZARE UN WORKSHOP E PORTARE INNOVAZIONE NELLA TUA AZIENDA