Breve Storia del Visitatore da 2 Minuti: Come Navigano gli Utenti?

il famoso caso di Benjamin Button – David Fincher

Ci sono stati degli studi molto interessanti sul comportamento degli utenti, in particolare te ne voglio raccontare uno che si chiama “il visitatore dei due minuti”. Il grafico che vedi sotto ci mostra come la possiblità di far scappare l’utente dal sito è altissima nei primi momenti di navigazione. Per questo la nostra storia dura solo 2 minuti e in generale i siti web hanno due minuti per fare una buona impressione, guidare l’utente dove vogliono e soddisfarlo.

tasso di abbandono te tempo sul sito

Iniziamo:

5 secondi:

Hai 5 secondi per far caricare il sito ad una velocità decente, tanto da non far innervosire il navigatore, come si dice, 1 secondo di ritardo ci fa perdere il 7% di conversioni. A questo proposito ti linko un articolo con diversi strumenti per fare l’ analisi della velocità

Deve essere chiaro anche se il tuo cliente si può fidare di te, sei credibile? Da qui deriva anche un bel test di CRO  chiamato “five second test” dove gli utenti devono dire la propri impressione visualizzando il sito solo per 5 secondi. Qui trovate un bel tool per farlo in modo “agile” 

velocità di caricamrnto sito e tasso di abbandono

5 – 8 secondi:

Hai tra i 5 e gli 8 secondi per far capire al tuo utente se sei rilevante per lui, cosa gli puoi offrire per aiutarlo e cosa offri in generale. Insomma, si capisce di cosa tratta il tuo business? A questo scopo si utilizzano immagini chiare, un uso trasparente della value proposition e della tipologia di business.

8 – 13 secondi:

Hai tra gli 8 e i 13 secondi per dimostrare all’utente che il tuo prodotto/ servizio è adatto a lui, perchè dovrebbe scegliere te e qual è il valore di questa scelta. Mettiamo in evidenza gli attributi del prodotto, il vantaggio competitivo cioè il perchè dovrebbe comprare il tuo prodotto e non quello di un concorrente.

13 – 20 secondi:

Hai dai 13 ai 20 secondi per far capire all’utente qual è la prossima mossa da fare. Utilizza bene le tue CTA, fai test sui colori, usa il principi di persuasione come le frecce che indicano cose ecc. ne trovi diversi in questo articolo sul neurowebdesign

20 – 60 secondi:

Hai dai 20 ai 60 secondi per trasmettere sicurezza e rispondere ai dubbi che si pone il cliente. si usano bedge di pagamenti sicuri, antivirus e robe varie. Conviene avere un customer service e le FAQ sul sito.

1 – 2 Minuti:

Hai da un minuto a due minuti per far concludere l’azione al tuo utente in modo facile. utilizza qualche principio di persuasione di neuromarketing come la disponibilità limitata ecc.

 

VEDI ANCHE: COME CREARE UNA LANDING PAGE CHE FUNZIONA SEGUENDO IL FUNNEL

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *