Instant Marketing: Cogliere l’attimo fa la Differenza!

instant marketing

L’Instant Marketing sta sempre più dilagando tra i web marketer, soprattutto grazie all’enorme diffusione dei social media, i quali veicolano i messaggi pubblicitari delle varie aziende con una velocità nemmeno paragonabile ai media classici (tv, radio, testate giornalistiche).

in cosa consiste l’instant marketing?

L’Instant Marketing è una delle attività di digital marketing e si fonda sull’antico proverbio “Carpe diem”, ovvero cogli l’attimo!

In pratica, al verificarsi di un evento (ad esempio una manifestazione sportiva oppure riferito ad un personaggio famoso, ma anche ad una scoperta scientifica) viene associata una campagna pubblicitaria che riprende l’accaduto in tono scherzoso, scanzonato, sarcastico o irriverente e che lo mette in relazione ad un prodotto dell’azienda stessa.

 

Esempi di successo di Instant Marketing

1   L’esempio di maggior successo, che poi ha portato alla ribalta questa pratica di fare advertising, è quello di Oreo avvenuto al Super Bowl del 2013

instant marketing

In pratica, Oreo ha colto al volo l’opportunità generata dal blackout verificatosi durante il Super Bowl, che negli Stati Uniti è forse il principale evento sportivo dell’anno, per farsi pubblicità su Twitter. E come si può vedere dai retweet non è andata maluccio!

2  Altro esempio famoso riguarda il morso che l’attaccante dell’Uruguay Luis Suarez ha dato al nostro difensore azzurro Giorgio Chiellini durante i Mondiali di calcio 2014. Chi ha preso la palla al balzo (rimanendo in tema) è stata l’azienda produttrice dello snack Snickers, che con un tweet si riferisce direttamente a Suarez. Il testo recita: “….la prossima volta che sei affamato mordi uno Snickers”.

instant marketing 2

3 L’ultimo esempio che voglio portare ci viene offerto da un brand molto attivo in fatto di Instant Marketing, Ceres. Il post in esame è quello relativo all’assoluzione di Silvio Berlusconi nel processo “Ruby”. In tono scherzoso si fa riferimento al prodotto, la birra, notoriamente alcolica.

instant marketing 3

 

CARATTERISTICHE DELL’INSTANT MARKETING

Ricapitolando, grazie agli esempi precedenti, possiamo evidenziare le caratteristiche per un post di Instant Marketing virale e di successo:

CREATIVITÀ

Chi fa Instant Marketing deve avere come primo requisito la creatività. Questo perché è necessario che la comunicazione del brand venga accostata all’evento in modo non banale e scontato, ma anzi sia scherzosa, irriverente, giocando anche sui doppi sensi (lecitamente nei limiti del possibile).

TEMPISMO

E sennò che “carpe diem” sarebbe? Inutile fare post e tweet a distanza non solo di giorni, ma anche di ore! L’immediatezza è l’autostrada per il successo. Chi arriva dopo perde di credibilità e viene tacciato come “copione”.

RILEVANZA DELL’EVENTO

Per ottenere clamore, l’evento deve avere una grande rilevanza mediatica, altrimenti passerebbe inosservato e con esso anche l’attività di Instant Marketing. Quindi l’evento svolge la funzione di veicolo per la pubblicità del brand.

Attenzione a non esagerare però con il tono goliardico dei post, qualcuno lo ha fatto ed è caduto in errore, categoria EPIC FAIL, che possono avere pesanti ripercussioni sull’immagine del brand!!!

instant marketing

Avete altri post o tweet di Instant Marketing che vi hanno colpito particolarmente da proporci? Commentate l’articolo e fateci sapere che ne pensate!

VEDI ANCHE: MARKETING NEWS: I Migliori Articoli della Settimana #5

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *