Le migliori App per iOS che non stai utilizzando

App che non utilizzi Marketing Freaks
App che non utilizzi Marketing Freaks

 

E’ particolarmente semplice stilare una lista delle App più scaricate e utilizzate su iOS negli ultimi anni, basti pensare alle amatissime Whatsapp e Messanger senza le quali ormai la comunicazione è un lontano miraggio e portando lo smartphone ad essere quasi esclusivamente “smart” e non più così tanto “phone”.

Nel mondo dell’ internet of Things, quali sono le applicazioni che potrebbero davvero aiutarci a risolvere problemi quotidiani e non? Facendo un veloce giro sull’Apple Store ne abbiamo prese in considerazione alcune:

 

ifttt_icon Marketing freaks

IFTTT

“If This Then That” è l’app perfetta per sincronizzarti con tutti i servizi online che utilizziamo maggiormente, tra cui Dropbox, Gmail, Facebook, Instagram. Funziona seguendo il semplice principio logico del “se questo, allora quello”: collegando due servizi diversi, l’azione eseguita su un social o su un qualsiasi altro servizio verrà replicata immediatamente al servizio collegato. Se volete pubblicare un post su due social questa è sicuramente la soluzione più semplice per trasformare un tweet in un post di Facebook (ricordate però che è sempre meglio personalizzare per ogni social linguaggio e menzioni!). Per il momento potete scegliere “solo” tra 126 servizi tra i quali troverete ovviamente i più comuni.

Pocket App Marketing Freaks

POCKETAPP

Non abbiamo mai tempo e questo è un assunto comune a tutti. Tanto meno di leggere, che siano articoli, post o informazioni utili, spesso ci interessa il titolo, ma no, non c’è tempo per dilungarsi. Quindi se proprio non volete frequentare un corso per imparare la lettura veloce, esistono App che vi aiutano a conservare, per momenti più calmi (la mattina in bagno o mentre aspettate il turno alle poste, non saprei) gli articoli che volete leggere in un altro momento. Pocket è integrata con i principali social tra cui anche Flipboard uno dei migliori lettori feed mobile, oltretutto l’user experience è particolarmente buona.

Feedly Marketing Freaks

FEEDLY

Un po’ a risolvere lo stesso problema che risolve Pocket, Feedly permette di tenersi aggiornati sulle migliaia di siti/blog che ci interessano per lavoro e per piacere. E’ in pratica una rivista che raccoglie tante riviste, si sfoglia, passando da un sito all’altro, salvando gli articoli preferiti, e segnando quelli ancora da leggere. Utile anche il plugin per Chrome!

 

aroundme Marketing Freaks

AROUNDME

AroundMe è l’app perfetta quando cartelli, indicazioni e vicoli non aiutano di certo. Hai bisogno di una banca e niente, tutti i vecchini del paese ti mandano dal prefetto; AroundMe ti geo localizza e ti salva la vita segnalandoti addirittura il bar per un birra congelata.

Google Calendar Marketing Freaks

GOOGLE CALENDAR

La domanda è: perchè non la stai utilizzando? E’ il sintetizzatore perfetto per l’agenda, sincronizza ogni cosa, ti aiuta con mappe e immagini (per capire che magari non ci riesci a fare 30 km in 10 minuti), prenotazioni e voli automaticamente registrati e salvati grazie al backup online. Una bomba.

 

Password Apple Store alla mano! Non serve che ci ringraziate, tranquilli!

 

Ambra Cretì

LEGGI ANCHE: 10 TOP BLOG DI MARKETING E COMUNICAZIONE PER RESTARE AGGIORNATO

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *