I 7 consigli per il Digital Design e User Experience di Avinash Kaushik

design e user experience

Quando parliamo di Digital Design e User Experience parliamo della volontà di semplificare, migliorare e ottimizzare il processo di acquisto tramite la nostra piattaforma web. Non solo dobbiamo vedere in modo semplice, ma garantire una buona e veloce fruibilità dei contenuti e la facilità di condivisione. Come dice Avinash in questo caso agendo sul design del sito in modo da migliorare la navigazione degli utenti porta a FELICITA’ e PROFITTO. Non si parla più di SEO friendly web site, non si scrivono più contenuti per Google, adesso l’user è al centro del mondo e dovete rendergli la vita semplice.

I 7 consigli per il Digital Design e User Experience di Avinash Kaushik

1. Dimenticativi il Mobile prima di tutto, il mondo sarà SOLO Mobile: nel 2014 in America la popolazione sta usando il mobile quasi 2 ore al giorno, e si sa che l’america è sempre avanti a noi…dunque rendete tutto più facile e diretto, ottimizzate necessariamente il vostro sito per i Mobile e fate qualche incremento di offerta per la vostra Web Advertising. Questo vale sia per i B2C che per i B2B. Gli utenti vi stanno cercando su internet, non rendetegli le cose più difficili…non ci credete? date un occhiata agli Internet Trend del 2014

2. Puntate sulla fantastica e semplice personalizzazione, non aspettate la perfezione: anche se abbiamo molti più dati pochi ottimizzano l’esperienza online con la personalizzazione, ovvero tramite la raccolta di un cookies possiamo offrire servizi/prodotti personalizzati per quell’utente, di cui conosciamo il comportamento. Alcuni di questi sistemi sono il Remarketing (per la pubblicità) e i sistemi di Raccomandazione (ad esempio i libri raccomandati da Amazon) e più in generale Retargeting. Ma questa è una grande sfida, la tecnologia è ancora molto sofisticata. In alternativa possiamo sempre proporre ai nostri user di comunicarci i loro bisogni per potergli inviare proposte personalizzate e soddisfacenti.

design e user experience

3. cercate di rimediare recensioni e mettetele in grassetto, sono molto utili. Potete ottenere molta più loyalty. Acluni siti offrono la possibilità di ordinare i loro prodotti per Recensioni (o stelline), i consumatori online sono meno decisi e se qualcuno li consiglia è come se avessero una persona accanto alloro che gli dice “ quel vestito è molto comodo, l’ho comprato l’hanno scorso e te lo consiglio”. Se ci pensate, tutto è iniziato con Trip Advisor

4. create una gloriosa esperienza di acquisto. Semplice tanto da prendere meglio i loro soldi. Cercate di ridurre i passaggi dell’acquisto al massimo così da evitare che gli user si perdano o ci ripensino nel processo.

 5. convertite, online, offline o come volete! certe volte state vendendo un prodotto/servizio che le persone hanno paura a comprare su internet perché troppo costoso o sofisticato. Includete allora la possibilità di chiamare, di mettere il prodotto tra i preferiti, tra i regali che vorrebbero e altro ancora. Insomma, non fateli scappare!

 6. puntate sulla magnifica e innovative Brand experience. Pensiamo sempre al performance marketing e poco al brand marketing. I video e lo story telling stanno arrivando piano piano anche in italia, vanno sfruttati. La web Advertising su Youtube è già Affermata. Siete interessati? Ecco come sfruttare le potenzialità del Display, studiate Adwords

7. puntate sul design innovativo e pensate. se il vostro primo contatto con il cliente fosse sul sito?

VEDI ANCHE: Logo Marca e Marchio: sapere la differenza è importante per la tua azienda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *