Local search, fatti trovare sulla mappa e aiuta la tua SEO

Si definiscono “Local Search” tutte le ricerche locali e come dice la parola stessa, geo-localizzano il business sulle mappe.

find-your-business-local-search-2

Sappiamo che i volumi di ricerca su Google sono enormi, ma sapevate che Google Maps ormai rappresenta le nuove pagine gialle?

i risultati che vediamo comparire sulla prima pagina, accanto alla mappa, ecco, quelli sono i local search result. Questo tipo di visibilità riesce ad attirare ben il 30% del traffico totale! Inoltre comparire nei primi risultati delle pagine è proprio lo scopo della SEO, insomma, sebbene serva una query di ricerca che comprende il luogo di residenza del business, i risultati sono strepitosi.

Adesso vediamo come si imposta questo tipo di operazione:

1) ricerca delle KeyWords per il proprio business

tool: AdWords

2) effettuiamo un’analisi della nostra presenza sulle local search result

tool: yext

3) mettersi su Google Place, (Google > business solution > Google Place)

4) inserire in modo corretto Nome, Indirizzo e Numero di telefono ( l’importanza della NAP) e verificateli segueno le istruzioni di Google

5) aggiungete foto,  tags e incentivate le classifiche e i commenti!

Ricordatevi che anche questa operazione è soggetta al controllo degli algoritmi di Google per l’indicizzazione. I fattori che determinano sono numerosi, ma riportiamone di seguito alcuni dei principali:

  • NAP, se uno di questi 3 elementi non è verificato o incorretto il sito non verrà indicizzato
  • mettersi nella giusta Categoria
  • KW nella Page Title e nella description
  • foto, video, post e commenti
  • la qualità degli inbound link

Ecco pronti per comparire nelle prime pagine dei risultati dei Search Engine senza impazzire troppo,

Buon lavoro a tutti!

Federica Brancale

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *